EMBLEMA DELLA GLRI – Gran Loggia Regolare d'Italia
emblema3

EMBLEMA DELLA GLRI

glriembl.

EMBLEMA DELLA GLRI

Lo scudo d'azzurro ha un libro aperto d'oro, caricato da un compasso aperto di nero con le punte sopra una squadra con angolo all'ingiù d'azzurro, circondato dal laccio d'Amore d'argento allacciato e decussato in punta da una lista dello stesso caricata dalla data "1993" di nero, bordato d'oro caricato con lettere all'antica delle parole:

"GRAN LOGGIA REGOLARE D'ITALIA" in punta una triplice TAU al rosso.

Lo scudo è sormontato da due cherubini ungulati d'oro affrontati con ali congiunte all'ingiù e le altre reggenti le stanghe dell'Arca dell'Alleanza raggiata d'azzurro.

Lo scudo è sostenuto da due tenenti, due angeli affrontati guardanti vestiti al naturale su una lista attorcigliata ed inarcata all'ingiù d'oro caricata dal motto:

"JURE VERITATI JUNCTI" in lettere antiche in azzurro.

BACK TO TOP